• COVID-19
    COVID-19
    Tutte le informazioni in costante aggiornamento in Home Page.
  • DIDATTICA<br>a distanza...
    DIDATTICA
    a distanza...
    Non perdiamoci di vista ! Consulta il registro elettronico ed entra nell'aula virtuale!
  • DPCM
    DPCM
    Misure adottate, provvedimenti e decreti con approfondimenti pubblicati in Home Page.
  • MATERIALE<br>DIDATTICO ONLINE
    MATERIALE
    DIDATTICO ONLINE
    Abbiamo a cuore il nostro programma scolastico ! Consulta il registro elettronico ed entra nell'aula virtuale!
  • Il Falcone<br> CRESCE!
    Il Falcone
    CRESCE!
    Orientamento che funziona!
    L'Istituto incrementa ancora la sua popolazione scolastica!
  • Il Gioco<br>degli Scacchi
    Il Gioco
    degli Scacchi
    Con Marco Gorni
  • OPEN DAY<br> Tutto Esaurito!
    OPEN DAY
    Tutto Esaurito!
    Incredibile affluenza al primo appuntamento Scuola Aperta.
  • Alberghiero
    Alberghiero
    Che sia in Cucina o in Sala, siamo
    maestri nell'Ospitalità Alberghiera!

 

Banner EMERGENZA CORONAVIRUS

 

SPECIALE: CORONAVIRUS COVID-19 - Misure di prevenzione al contagio
indicazioni Regione Lombardia ATS Val Padana - Dipartimento di Prevenzione igiene e sicurezza sul lavoro.

Regone Lombaria - Prevenzione al contagio CORONAVIRUS

COVID-19 Medico del Lavoro - Indicazioni alle aziende - Servizio di prevenzione igiene e sicurezza sul lavoro

COVID-19 - Verde Me-La- Medicina del Lavoro

 

 

 

Logorepubblica im

Servizi minimi fino al 3 aprile 2020

 Determina del 23 Marzo 2020

 

Considerate le recenti disposizioni normative che, nell’ambito delle misure di contenimento e gestione dell’emergenza epidemiologica da COVID-19, al fine di contemperare l’interesse alla salute pubblica con quello alla continuità dell’azione amministrativa, incentivano l’utilizzo nella Pubblica amministrazione di forme di lavoro agile “smart working”, turnazione, reperibilità per servizi ed attività indifferibili;

Viste le stringenti disposizioni del D.P.C.M. 11 marzo 2020 che, nell’ambito delle misure di contenimento e gestione dell’emergenza epidemiologica da COVID-19, mirano a evitare al massimo gli spostamenti delle persone e a favorire forme di lavoro agile, turnazione, reperibilità per servizi ed attività indifferibili;

Vista la Direttiva n. 2/2020 del 12 marzo 2020 “Indicazioni in materia di contenimento e gestione dell’emergenza epidemiologica da COVID-19 nelle pubbliche amministrazioni di cui all’articolo 1, comma 2, del decreto legislativo 30 marzo 2001,n. 165”;

Vista la nota MIUR n. 351 del 12 marzo 2020 con la quale si esplicita che “essendo peraltro già vigente la misura di sospensione delle attività didattiche, non siano rinvenibili linee di attività istituzionale di competenza di questo Ministero, che, di regola, non possano essere assicurate mediante il ricorso allo smart working, ovvero che, richiedendo la necessaria presenza in servizio, non possano essere rinviate ad una data successiva al 25 marzo 2020”;

Vista la nota MIUR n. 323 del 10 marzo 2020 che chiarisce “I DPCM, attuativi del DL n.6/2020, perseguono l’obiettivo di limitare allo stretto necessario lo spostamento delle persone al fine di contenere la diffusione dell’epidemia Covid-19. Per cui ogni accortezza che si indirizzi in questa direzione non solo è lecita e legittima, ma è anzi doverosa.”;

Accertato che, nel rispetto dell’art. 2 della Direttiva n. 2/2020 del 12 marzo 2020, le misure adottate con la presente disposizione non pregiudicano lo svolgimento delle attività amministrative indifferibili con riferimento sia all’utenza interna sia all’utenza esterna

Assicurata l’organizzazione per l’espletamento – mediante la presenza fisica in servizio – di eventuali attività istituzionali, connotate dal carattere della indifferibilità e non esercitabili quindi con il ricorso al lavoro agile;

Premesso che, nel rispetto dell’art. 3 della Direttiva n. 2/2020 del 12 marzo 2020, anche al fine di contemperare l’interesse alla salute pubblica con quello alla continuità dell’azione amministrativa, il ricorso al lavoro agile è da considerarsi modalità ordinaria di svolgimento della prestazione lavorativa, fermo restando quanto previsto dall’articolo 1, comma 1, lettera e) del DPCM 8 marzo 2020

Tenuto conto delle indicazioni sul funzionamento delle istituzioni scolastiche di Mantova del 16 marzo 2020. Tenuto conto della determina del Dirigente Scolastico del 16 marzo 2020;
Tenuto conto dell'Ordinanza della Regione Lombardia n. 515 del 21 marzo 2020;

Assicurata prioritariamente la presenza del personale con qualifica dirigenziale in funzione del proprio ruolo di coordinamento;

IL DIRIGENTE SCOLASTICO

a parziale modifica della determina del 16 marzo 2020

DISPONE CHE

a partire dal 23 marzo e fino al 3 aprile 2020, salvo diverse disposizioni in itinere che verranno tempestivamente

comunicate attraverso i canali ufficiali, i servizi di competenza della Segreteria scolastica saranno, pertanto, erogati in via prioritaria attraverso modalità a distanza attualmente attive ( posta elettronica) e, laddove sia necessaria la presenza fisica, mediante la programmazione degli accessi che avverrà utilizzando la mail istituzionale:

mnis00800p@istruzione.it

La sede di Gazoldo resta chiusa fino a nuova disposizione.
La dsga e 1 assistente amministrativa addetta alla protocollazione proseguiranno il lavoro in forma agile in smart working fino al 3 aprile 2020.

Si ringrazia per la collaborazione e si inviano cordiali saluti.


IL DIRIGENTE SCOLASTICO
Prof. Giordano Pachera

 

 


 

Logorepubblica im

Servizi minimi fino al 25 marzo 2020

 Determina del 16 Marzo 2020

IL DIRIGENTE SCOLASTICO


Considerate le recenti disposizioni normative che, nell’ambito delle misure di contenimento e gestione dell’emergenza epidemiologica da COVID-19, al fine di contemperare l’interesse alla salute pubblica con quello alla continuità dell’azione amministrativa, incentivano l’utilizzo nella Pubblica amministrazione di forme di lavoro agile “smart working”, turnazione, reperibilità per servizi ed attività indifferibili;

Viste le stringenti disposizioni del D.P.C.M. 11 marzo 2020 che, nell’ambito delle misure di contenimento e gestione dell’emergenza epidemiologica da COVID-19, mirano a evitare al massimo gli spostamenti delle persone e a favorire forme di lavoro agile, turnazione, reperibilità per servizi ed attività indifferibili;

Vista la Direttiva n. 2/2020 del 12 marzo 2020 “Indicazioni in materia di contenimento e gestione dell’emergenza epidemiologica da COVID-19 nelle pubbliche amministrazioni di cui all’articolo 1, comma 2, del decreto legislativo 30 marzo 2001,n. 165”;

Vista la nota MIUR n. 351 del 12 marzo 2020 con la quale si esplicita che “essendo peraltro già vigente la misura di sospensione delle attività didattiche, non siano rinvenibili linee di attività istituzionale di competenza di questo Ministero, che, di regola, non possano essere assicurate mediante il ricorso allo smart working, ovvero che, richiedendo la necessaria presenza in servizio, non possano essere rinviate
ad una data successiva al 25 marzo 2020”;

Vista la nota MIUR n. 323 del 10 marzo 2020 che chiarisce “I DPCM, attuativi del DL n.6/2020, perseguono l’obiettivo di limitare allo stretto necessario lo spostamento delle persone al fine di contenere la diffusione dell’epidemia Covid-19. Per cui ogni accortezza che si indirizzi in questa direzione non solo è lecita e legittima, ma è anzi doverosa.”;

Accertato che, nel rispetto dell’art. 2 della Direttiva n. 2/2020 del 12 marzo 2020, le misure adottate con la presente disposizione non pregiudicano lo svolgimento delle attività amministrative indifferibili con riferimento sia all’utenza interna sia all’utenza esterna Assicurata l’organizzazione per l’espletamento – mediante la presenza fisica in servizio – di eventuali attività istituzionali, connotate dal carattere della indifferibilità e non esercitabili quindi con il ricorso al lavoro agile;

Premesso che, nel rispetto dell’art. 3 della Direttiva n. 2/2020 del 12 marzo 2020, anche al fine di contemperare l’interesse alla salute pubblica con quello alla continuità dell’azione amministrativa, il ricorso al lavoro agile è da considerarsi modalità ordinaria di svolgimento della prestazione lavorativa, fermo restando quanto previsto dall’articolo 1, comma 1, lettera e) del DPCM 8 marzo 2020

Tenuto conto delle indicazioni sul funzionamento delle istituzioni scolastiche di Mantova del 16 marzo 2020.

Assicurata prioritariamente la presenza del personale con qualifica dirigenziale in funzione del proprio ruolo di coordinamento


IL DIRIGENTE SCOLASTICO


nel ribadire che le attività didattiche sono sospese fino al giorno 3 aprile si aggiunge che a partire dal giorno 17 marzo e fino al 25 marzo 2020, salvo diverse disposizioni, varranno le seguenti disposizioni


DISPONE CHE


Accesso alla Segreteria – va utilizzata esclusivamente la prenotazione telefonica o mail e rimarrà aperta, previo appuntamento, i seguenti giorni e orari:
Lunedì – Martedi -Mercoledì e Giovedì dalle ore 8,00 alle ore 13.00
La sede di Gazoldo resta chiusa.
La dsga e 1 assistente amministrativa addetta alla protocollazione effettueranno il lavoro in forma agile in smart working da Mercoledì 18 marzo a mercoledì 25 marzo 2020.
Saranno presenti in sede a turnazione: 1 collaboratore scolastico, 1 assistente amministrativo e 1 assistente tecnico (solo il giovedì).

Accesso di studenti e genitori ai plessi –. Chi avesse bisogno improrogabilmente di accedere deve inoltrare richiesta via mail al seguente indirizzo mnis00800p@istruzione.it o telefonando nei giorni di apertura
Si ringrazia per la collaborazione e si inviano cordiali saluti.


IL DIRIGENTE SCOLASTICO
Prof. Giordano Pachera

 

 

 


 

COMUNICATO DEL 9 Marzo 2020

MISURE DI CONTENIMENTO DELLA DIFFUSIONE DEL COVID-19 (CORONAVIRUS)

Visto il DPCM dell' 9 Marzo 2020 che dispone la proroga della sospensione delle attività didattiche fino al giorno 3 APRILE 2020, con la presente si raccomanda a tutto il Personale Docente del nostro Istituto, di attivarsi a divulgare Online materiale e argomenti di studio ai nostri studenti da rielaborare a casa, in particolare per le classi del quinto anno.

Si invitano gli studenti, le Famiglie e il personale scolastico a monitorare il sito e la bacheca del registro elettronico per ulteriori comunicazioni.

Il Dirigente Scolastico
Giordano Pachera

 

 


Logorepubblica im

Disposizioni per l’accesso del pubblico agli uffici dell’Istituto.

Protocollo 0001775/2020 del 09/03/2020

 

Il decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri del 04.03.2020 ha impartito misure di prevenzione igienico–sanitaria al fine di contrastare il diffondersi del virus COVID-19 confermate con i successivi DPCM.

In ottemperanza alle citate misure di contenimento del contagio, in particolare, al fine di evitare assembramenti, verrà

contingentato il numero contemporaneo di persone presenti negli uffici aperti al pubblico.
I servizi di competenza di tali uffici saranno, pertanto, erogati in via prioritaria attraverso modalità a distanza attualmente attive (telefoni e posta elettronica) e, laddove sia necessaria la presenza fisica, mediante la programmazione degli accessi, previo appuntamento con l’ufficio ed esclusivamente in orario antimeridiano dalle ore 10.00 alle ore 13.00

Segnatamente, si consentirà l’accesso dell’utenza agli Uffici ad una persona per volta; l’uscita dall’Istituto del precedente visitatore consentirà un nuovo accesso da parte degli utenti in attesa.
Tutto ciò, per assicurare la distanza di almeno un metro nei contatti sociali, come indicato nell’Allegato 1, lett. d) del D.P.C.M del 4 marzo 2020.
Le presenti indicazioni hanno valenza immediata fino a nuove ed eventuali disposizioni da parte delle autorità competenti.
Sara cura di questa Istituzione Scolastica darne tempestiva comunicazione tramite i canali ufficiali.

A tutti, famiglie, docenti e ATA rivolgo l’augurio di superare serenamente e con fiducia questo particolare momento, colgo l’occasione per ringraziare ogni livello Istituzionale, le famiglie e tutti Voi, per il sostegno che avete dimostrato e dimostrerete all’Istituto.

 

Il Dirigente Scolastico
Dott. Giordano Pachera

 


Logorepubblica im

 Circolare N. 183 del 9 Marzo 2020 -  Indicazioni per la didattica a distanza - precisazioni 

 

 

Come indicato nelle Istruzioni operative del Decreto Presidente Consiglio dell’8 marzo 2020, “Si confermano le disposizioni impartite dalla Nota 6 marzo 2020 n. 278. 

Il protrarsi della situazione comporta la necessità di attivare la didattica a distanza, al fine di tutelare il diritto costituzionalmente garantito all’istruzione. 

Ogni iniziativa che favorisca il più possibile la continuità nell’azione didattica è, di per sé, utile. Si consiglia comunque di evitare la mera trasmissione di compiti ed esercitazioni, quando non accompagnata da una qualche forma di azione didattica o anche semplicemente di contatto a distanza. 
Va, peraltro, esercitata una necessaria attività di programmazione, al fine di evitare sovrapposizioni tra l’erogazione a distanza, nella forma delle “classi virtuali”, tra le diverse discipline”. 

Si ribadisce che i canali a disposizione dei docenti e degli studenti, nel nostro registro elettronico, sono i seguenti: 

- Aule Virtuali 

- Didattica 

- Funzione “Compiti” in DIDATTICA 

- Agenda 

 

Al fine di facilitare la comunicazione con gli studenti, i docenti inseriranno in Agenda l’indicazione su dove reperire il materiale e l’eventuale compito assegnato. 
Chiedo agli studenti e alle famiglie la massima collaborazione consultando con regolarità gli strumenti sopra indicati e svolgendo le attività assegnate dai docenti in modo costante e serio. 

 

Il Dirigente Scolastico
prof. Giordano Pachera

 


COMUNICATO DELL' 8 Marzo 2020

MISURE DI CONTENIMENTO DELLA DIFFUSIONE DEL COVID-19 (CORONAVIRUS)

Visto il DPCM dell' 8 Marzo 2020 che dispone la proroga della sospensione delle attività didattiche, con la presente si raccomanda a tutto il Personale Docente del nostro Istituto, di attivarsi a divulgare Online materiale e argomenti di studio ai nostri studenti da rielaborare a casa, in particolare per le classi del quinto anno.

Si invitano gli studenti, le Famiglie e il personale scolastico a monitorare il sito e la bacheca del registro elettronico per ulteriori comunicazioni.

Il Dirigente Scolastico
Giordano Pachera

 

 

 



COMUNICATO DEL 4 Marzo 2020

 

MISURE DI PREVENZIONE ALLA DIFFUSIONE DEL COVID-19 (CORONAVIRUS)

Visto il DPCM del 4 Marzo 2020 che dispone la proroga della sospensione delle attività didattiche fino al giorno 15 MARZO 2020, con la presente si raccomanda a tutto il Personale Docente del nostro Istituto, di attivarsi a divulgare Online materiale e argomenti di studio ai nostri studenti da rielaborare a casa, in particolare per le classi del quinto anno.

Si invitano gli studenti, le Famiglie e il personale scolastico a monitorare il sito e la bacheca del registro elettronico per ulteriori comunicazioni.

Il Dirigente Scolastico
Giordano Pachera

 

 


COMUNICATO DEL 1 Marzo 2020

MISURE DI PREVENZIONE ALLA DIFFUSIONE DEL COVID-19 (CORONAVIRUS)

 

Visto il DPCM del 1 Marzo 2020 che dispone la proroga della sospensione delle attività didattiche fino a SABATO 7 MARZO 2020, con la presente si raccomanda a tutto il Personale Docente del nostro Istituto, di attivarsi a divulgare Online materiale e argomenti di studio ai nostri studenti da rielaborare a casa, in particolare per le classi del quinto anno.

Tutto il personale ATA rientrerà regolarmente in servizio Lunedì 2 Marzo 2020.

Si invitano gli studenti, le Famiglie e il personale scolastico a monitorare il sito e la bacheca del registro elettronico per ulteriori comunicazioni.

Il Dirigente Scolastico
Giordano Pachera

 

 


COMUNICAZIONI DEL 23 Febbraio 2020

 

 


 

 

Servizi veloci per Famiglie e Studenti:

L'andamento scolastico del proprio figlio/a. Consultare voti, registro presenze, pagelle online e prenotare colloqui con il nostro personale Docente.
La nostra completa offerta formativa. Proposta Liceale, Tecnica & Professionale.
Scopri il nostro Istituto ed Ambienti Didattici. Laboratori ed eventi al quale la nostra scuola partecipa !

Servizi veloci per Docenti & Personale ATA:

Il nostro spazio online dove reperire tutta la modulista per il nostro personale Docente & Ata.
Sei un docente che non possiede un orario curriculare pratico di laboratorio? Prenota la tua lezione sul Registro online in AGENDA -> PRENOTA AULA
Carica la tua "Messa a Disposizione" con il nostro nuovo servizio di Upload File. Registrati !

Servizi veloci per Amministrazioni & Enti:

Linee guida sicurezza alla salute e sicurezza prevenzione incendi con piani di emergenza.
Obblighi di pubblicità, trasparenza e diffusione di informazioni da parte degli enti pubblici.
Pubblicazione di Bandi di gara, Decreti, Graduatorie scolastiche od ogni documento utile ad una corretta pubblicità.

Servizi minimi fino al 3 aprile 2020

Logorepubblica im

 

Considerate le recenti disposizioni normative che, nell’ambito delle misure di contenimento e gestione dell’emergenza epidemiologica da COVID-19, al fine di contemperare l’interesse alla salute pubblica con quello alla continuità dell’azione amministrativa, incentivano l’utilizzo nella Pubblica amministrazione di forme di lavoro agile “smart working”, turnazione, reperibilità per servizi ed attività indifferibili;

Viste le stringenti disposizioni del D.P.C.M. 11 marzo 2020 che, nell’ambito delle misure di contenimento e gestione dell’emergenza epidemiologica da COVID-19, mirano a evitare al massimo gli spostamenti delle persone e a favorire forme di lavoro agile, turnazione, reperibilità per servizi ed attività indifferibili;

Vista la Direttiva n. 2/2020 del 12 marzo 2020 “Indicazioni in materia di contenimento e gestione dell’emergenza epidemiologica da COVID-19 nelle pubbliche amministrazioni di cui all’articolo 1, comma 2, del decreto legislativo 30 marzo 2001,n. 165”;

Vista la nota MIUR n. 351 del 12 marzo 2020 con la quale si esplicita che “essendo peraltro già vigente la misura di sospensione delle attività didattiche, non siano rinvenibili linee di attività istituzionale di competenza di questo Ministero, che, di regola, non possano essere assicurate mediante il ricorso allo smart working, ovvero che, richiedendo la necessaria presenza in servizio, non possano essere rinviate ad una data successiva al 25 marzo 2020”;

Vista la nota MIUR n. 323 del 10 marzo 2020 che chiarisce “I DPCM, attuativi del DL n.6/2020, perseguono l’obiettivo di limitare allo stretto necessario lo spostamento delle persone al fine di contenere la diffusione dell’epidemia Covid-19. Per cui ogni accortezza che si indirizzi in questa direzione non solo è lecita e legittima, ma è anzi doverosa.”;

Accertato che, nel rispetto dell’art. 2 della Direttiva n. 2/2020 del 12 marzo 2020, le misure adottate con la presente disposizione non pregiudicano lo svolgimento delle attività amministrative indifferibili con riferimento sia all’utenza interna sia all’utenza esterna

Assicurata l’organizzazione per l’espletamento – mediante la presenza fisica in servizio – di eventuali attività istituzionali, connotate dal carattere della indifferibilità e non esercitabili quindi con il ricorso al lavoro agile;

Premesso che, nel rispetto dell’art. 3 della Direttiva n. 2/2020 del 12 marzo 2020, anche al fine di contemperare l’interesse alla salute pubblica con quello alla continuità dell’azione amministrativa, il ricorso al lavoro agile è da considerarsi modalità ordinaria di svolgimento della prestazione lavorativa, fermo restando quanto previsto dall’articolo 1, comma 1, lettera e) del DPCM 8 marzo 2020

Tenuto conto delle indicazioni sul funzionamento delle istituzioni scolastiche di Mantova del 16 marzo 2020. Tenuto conto della determina del Dirigente Scolastico del 16 marzo 2020;
Tenuto conto dell'Ordinanza della Regione Lombardia n. 515 del 21 marzo 2020;

Assicurata prioritariamente la presenza del personale con qualifica dirigenziale in funzione del proprio ruolo di coordinamento;

 

IL DIRIGENTE SCOLASTICO

 

a parziale modifica della determina del 16 marzo 2020

 

DISPONE CHE

 

a partire dal 23 marzo e fino al 3 aprile 2020, salvo diverse disposizioni in itinere che verranno tempestivamente

comunicate attraverso i canali ufficiali, i servizi di competenza della Segreteria scolastica saranno, pertanto, erogati in via prioritaria attraverso modalità a distanza attualmente attive ( posta elettronica) e, laddove sia necessaria la presenza fisica, mediante la programmazione degli accessi che avverrà utilizzando la mail istituzionale:

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.

La sede di Gazoldo resta chiusa fino a nuova disposizione.
La dsga e 1 assistente amministrativa addetta alla protocollazione proseguiranno il lavoro in forma agile in smart working fino al 3 aprile 2020.

Si ringrazia per la collaborazione e si inviano cordiali saluti.

 

 

 IL DIRIGENTE SCOLASTICO
Prof. Giordano Pachera

 

Servizi minimi fino al 25 marzo 2020

Logorepubblica im

 

IL DIRIGENTE SCOLASTICO


Considerate le recenti disposizioni normative che, nell’ambito delle misure di contenimento e gestione dell’emergenza epidemiologica da COVID-19, al fine di contemperare l’interesse alla salute pubblica con quello alla continuità dell’azione amministrativa, incentivano l’utilizzo nella Pubblica amministrazione di forme di lavoro agile “smart working”, turnazione, reperibilità per servizi ed attività indifferibili;

Viste le stringenti disposizioni del D.P.C.M. 11 marzo 2020 che, nell’ambito delle misure di contenimento e gestione dell’emergenza epidemiologica da COVID-19, mirano a evitare al massimo gli spostamenti delle persone e a favorire forme di lavoro agile, turnazione, reperibilità per servizi ed attività indifferibili;

Vista la Direttiva n. 2/2020 del 12 marzo 2020 “Indicazioni in materia di contenimento e gestione dell’emergenza epidemiologica da COVID-19 nelle pubbliche amministrazioni di cui all’articolo 1, comma 2, del decreto legislativo 30 marzo 2001,n. 165”;

Vista la nota MIUR n. 351 del 12 marzo 2020 con la quale si esplicita che “essendo peraltro già vigente la misura di sospensione delle attività didattiche, non siano rinvenibili linee di attività istituzionale di competenza di questo Ministero, che, di regola, non possano essere assicurate mediante il ricorso allo smart working, ovvero che, richiedendo la necessaria presenza in servizio, non possano essere rinviate
ad una data successiva al 25 marzo 2020”;

Vista la nota MIUR n. 323 del 10 marzo 2020 che chiarisce “I DPCM, attuativi del DL n.6/2020, perseguono l’obiettivo di limitare allo stretto necessario lo spostamento delle persone al fine di contenere la diffusione dell’epidemia Covid-19. Per cui ogni accortezza che si indirizzi in questa direzione non solo è lecita e legittima, ma è anzi doverosa.”;

Accertato che, nel rispetto dell’art. 2 della Direttiva n. 2/2020 del 12 marzo 2020, le misure adottate con la presente disposizione non pregiudicano lo svolgimento delle attività amministrative indifferibili con riferimento sia all’utenza interna sia all’utenza esterna Assicurata l’organizzazione per l’espletamento – mediante la presenza fisica in servizio – di eventuali attività istituzionali, connotate dal carattere della indifferibilità e non esercitabili quindi con il ricorso al lavoro agile;

Premesso che, nel rispetto dell’art. 3 della Direttiva n. 2/2020 del 12 marzo 2020, anche al fine di contemperare l’interesse alla salute pubblica con quello alla continuità dell’azione amministrativa, il ricorso al lavoro agile è da considerarsi modalità ordinaria di svolgimento della prestazione lavorativa, fermo restando quanto previsto dall’articolo 1, comma 1, lettera e) del DPCM 8 marzo 2020

Tenuto conto delle indicazioni sul funzionamento delle istituzioni scolastiche di Mantova del 16 marzo 2020.

Assicurata prioritariamente la presenza del personale con qualifica dirigenziale in funzione del proprio ruolo di coordinamento

Leggi tutto...

Disposizioni per l’accesso del pubblico agli uffici dell’Istituto - Protocollo 0001775/2020 del 09/03/2020.

Logorepubblica im

Il decreto del Presidente del Consiglio dei Ministri del 04.03.2020 ha impartito misure di prevenzione igienico–sanitaria al fine di contrastare il diffondersi del virus COVID-19 confermate con i successivi DPCM.

In ottemperanza alle citate misure di contenimento del contagio, in particolare, al fine di evitare assembramenti, verrà

contingentato il numero contemporaneo di persone presenti negli uffici aperti al pubblico.
I servizi di competenza di tali uffici saranno, pertanto, erogati in via prioritaria attraverso modalità a distanza attualmente attive (telefoni e posta elettronica) e, laddove sia necessaria la presenza fisica, mediante la programmazione degli accessi, previo appuntamento con l’ufficio ed esclusivamente in orario antimeridiano dalle ore 10.00 alle ore 13.00

Segnatamente, si consentirà l’accesso dell’utenza agli Uffici ad una persona per volta; l’uscita dall’Istituto del precedente visitatore consentirà un nuovo accesso da parte degli utenti in attesa.
Tutto ciò, per assicurare la distanza di almeno un metro nei contatti sociali, come indicato nell’Allegato 1, lett. d) del D.P.C.M del 4 marzo 2020.
Le presenti indicazioni hanno valenza immediata fino a nuove ed eventuali disposizioni da parte delle autorità competenti.
Sara cura di questa Istituzione Scolastica darne tempestiva comunicazione tramite i canali ufficiali.

Leggi tutto...

Circolare N. 183 - Indicazioni per la didattica a distanza - precisazioni - 9 Marzo 2020

 Logorepubblica im

 

Come indicato nelle Istruzioni operative del Decreto Presidente Consiglio dell’8 marzo 2020, “Si confermano le disposizioni impartite dalla Nota 6 marzo 2020 n. 278. 

Il protrarsi della situazione comporta la necessità di attivare la didattica a distanza, al fine di tutelare il diritto costituzionalmente garantito all’istruzione. 

Ogni iniziativa che favorisca il più possibile la continuità nell’azione didattica è, di per sé, utile. Si consiglia comunque di evitare la mera trasmissione di compiti ed esercitazioni, quando non accompagnata da una qualche forma di azione didattica o anche semplicemente di contatto a distanza. 

Va, peraltro, esercitata una necessaria attività di programmazione, al fine di evitare sovrapposizioni tra l’erogazione a distanza, nella forma delle “classi virtuali”, tra le diverse discipline”. 

 

Si ribadisce che i canali a disposizione dei docenti e degli studenti, nel nostro registro elettronico, sono i seguenti: 

- Aule Virtuali 

- Didattica 

- Funzione “Compiti” in DIDATTICA 

- Agenda 

 

Leggi tutto...

title eventi

500x600-toheight-90-500x600-toheight-90-500x600-toheight-90-500x600-toheight-90-500x600-toheight-90-scacco_matto-2020
500x600-toheight-90-500x600_toheight_90_500x600_toheight_90_500x600_toheight_90_500x600_toheight_90_500x600_toheight_90_openday2010_2020

title album fotografici

open19-15.jpg
lab-g-19.jpg
27maggio2018.jpg

BAN GalleriaFotografica Homepage mini   BAN PON Homepage   privacy

 

                Ambiti Territoriali Mantova

 

                 cyberbullismolombardia falcone asola

 

 

                aplha test 2019 2020

Scuola in Prova

title novita usr lombardia

CALL CENTER
Tel.0376710423
Fax.0376710425
mnis00800p@istruzione.it
mnis00800p@pec.istruzione.it
Via Saccole Pignole n.3
CAP 46041 - Asola (Mantova)

Back to top